Share on Facebook

ACQUISTA I PRODOTTI SEACHEM NEL NOSTRO RAP SHOP!

Foto dell'acquario al 75° giorno dall'allestimento61 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

aquavitro plant dosing English massimo iannella rareaquaticplants

Vasca: ADA Cube Garden Mini M 36x22x26cm
Illuminazione: ADA MIni Solar, 8 ore al giorno
Filtraggio: ADA VUPPA I, Bio Cube, Perlon
Substrato: Seachem Flourite Black
Fertilizzazione: Seachem Aquavitro: Synthesis, Activate, Propel, Envy, Mineralize, Carbonate
CO2: >20ppm solo fotoperiodo
Conduzione: cambio settimanale dell' 80% con solo acqua RO + Mineralize + Carbonate
Arredi: ADA Kei Stone
Specie vegetali (tutte prodotte da Massimo Iannella):
Eleocharis parvula Wabikusa
Hemianthus callitrichoides Wabikusa
Rotala rotundifolia Wabikusa
Specie animali:
Neocaridina cf. heteropoda 'Sakura'



Vasca

La vasca è un'ADA Cube Garden Mini M con vetri da 5mm di colore estremamente chiaro. ADA produce un impasto esclusivo che permette una trasparenza senza pari, le siliconature sono invisibili e la squadratura dei vetri è perfetta. Il piccolo acquario poggia direttamente sulla base della lampada ADA Mini Solar.

Illuminazione

Per questo acquario ho scelto di utilizzare un'ADA Mini Solar dotata di una lampada PL 27W Giapponese inclusa nella confezione come si vede in foto. ADA utilizza dei neon molto efficienti di gradazione fredda -8000K- che offrono una resa particolare su piante di colore verde. Il fotoperiodo si attesta fin dal primo giorno ad 8 ore consecutive senza interruzioni.

Filtraggio

Come già mostrato più volte nei miei allestimenti, anche in questo non utilizzo alcun filtro biologico proprio per far comprendere che avere un fondo adatto e introducendo un gran numero di piante si garantiscono sufficienti spazi per far colonizzare gli organismi decompositori. Per il movimento ho installato ADA VUPPA-I, uno skimmer di superficie che rende un lavoro egregio di filtrazione meccanica per piccoli acquari. All'interno del cilindro ho inserito una piccola porzione di lana perlon per rimuovere le particelle più piccole oltre ad una discretta quantità di ADA Bio-cube. Per una settima circa ho aggiunto anche una piccolo filtro con lana perlon per rimuovere il pulviscolo in sospensione più velocemente (si vede in foto).

Substrato

Il fondo è Seachem Flourite Black, si rimanda al sito ufficiale Italia per maggiori dettagli. Non ho lavato il substrato, come consigliato dalla casa, perchè molti nutrienti sono contenuti nel pulviscolo che determina però un forte intorbidimento quando si inserisce per la prima volta l'acqua in fase di start-up. Ciò non rappresenta un problema perchè anche con un normale filtro dotato di Lana Perlon (io ho utilizzato ADA VUPPA I) svanisce nel giro di 24-48 ore e comunque tende a depositarsi nel fondo lentamente. Fluorite Black presenta una granulometria più ridotta rispetto alle altre Fluorite e per questo la consiglio anche per acquari di piccole dimensioni come quello presentato. Seachem indica sul forum che la granulometria del prodotto non è stata modificata in quanto è di estrazione naturale e potrebbe variare sensibilmente da sacco a sacco sottolineando che comunque Flourite black e le altre sabbie sono costituite da granelli più piccoli rispetto alle restanti. "Fluorite Classic" contiene la più alta concentrazione di Ferro avendo comunque una quantità degli altri elementi simile tra i fondi commercializzati dall'azienda. In fase di allestimento e nei giorni successivi ho notato che il substrato tende leggermente ad abbassarsi e di conseguenza anche gli arredi si spostano sensibilmente, in particolare quelli più pesanti. Questo perchè le particelle di Flourite Black, essendo a forma di scaglie, si assestano per compattarsi maggiormente ma senza mai creare zone anossiche come accadrebbe con sabbie più fini. L'utilizzo dei substrati Seachem non comporta aggiunta di alcun fertilizzante solido prima della posa in opera come per altri protocolli conosciuti.

Fertilizzazione

Three Red Tops è un acquario realizzato appositamente per mostrare l'efficienza dei prodotti Seachem ed in particolare della nuova linea Aquavitro che sostituisce i vecchi protocolli 'Base' ed 'Avanzato'. Successivamente verranno descritte le prime impressioni di Aquavitro e per il momento posso dire che ci sono stati dei cambiamenti essenziali. Per esempio la ricostruzione dell'acqua viene fatta con l'utilizzo di liquidi (Carbonate -KH+K- e Mineralize -Ca+Mg-) molto più pratici dei sali precedentemente inseriti nelle vecchia linea, i fertilizzanti sono stati ridotti a 4 prodotti e cioè Synthesis (N), Activate (P), Propel (Fe) ed Envy (carboidrati, vitamine, amminoacidi, clorella e acidi grassi). Tutte le confezioni sono state completamente cambiate ed i flaconi da 350ml sono esteticamente migliorati pur non avendo all'interno alcun tipo di dosatore, come siringhe o pipette, ma solo un riferimento molto generico del contenuto in ml dell'interno del tappo (7ml per la parte più piccola filettata e 49ml per tutta la largezza del tappo). Le etichette in Inglese sono state corredate da quelle in Italiano appositamente incollate senza coprire alcuna indicazione della casa madre. Il prodotto Premier (che io non ho usato perchè impiego un'acqua priva di Cl) risulta essere un biocondizionatore che rimuove Cloro e Clorammine e aggiunge sensibilmente anche Potassio in vasca. Tutti i dosaggi vengono effettuati fin dal primo giorno dell'allestimento su di un litraggio netto pari a 15lt come di seguito riportato:

-Mineralize (GH): 1,8ml una volta a settimana dopo il cambio d'acqua

-Carbonate (KH): 7,7ml una volta a settimana dopo il cambio d'acqua

-Envy: 0,7-1ml ogni 3gg - dal 10/09/2012 il dosaggio è effettuato ogni 2gg

-Propel (Fe): 0,4ml ogni 3gg - dal 10/09/2012 il dosaggio è effettuato ogni 2gg

-Synthesis (N): 0,36ml ogni 3gg utilizzato dal 05/09/2012

-Activate (P): 0,36ml ogni 3gg utilizzato dal 05/09/2012


seachem aquavitro rareaquaticplants

Anidride Carbonica

La CO2 viene immessa in acquario tramite un impianto ADA professionale CO2 Advanced System YA/Ver. 2 per avere una concentrazione di circa 20ppm con erogazione solo in fase luminosa (8 ore). Devo specificare che in fase di start-up ho avuto un problema per due giorni all'erogazione di Anidride Carbonica (avevo inserito un diffusore rotto) rilevando una concentrazione molto alta che ha abbassato notevolmente il pH arrecando seri problemi alle piante.


Allestimento dell'acquario 02/08/2012

3 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

4 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

5 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

6 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

7 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

9 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

10 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

11 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

Rotala rotundifolia Wabikusa, la piantumazione viene effettuta a secco.

12 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

13 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

 14 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

16 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

Eleocharis parvula Wabikusa.

17 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

18 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

23 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

24 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

Per questo allestimento vengono utilizzati Wabikusa Mini di Hemianthus callitrichoides prodotti da Massimo Iannella.

72 kokedama gallery

25 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

26 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

27 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

28 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

29 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

30 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

31 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

32 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants


Evoluzione dell'acquario 04/08/2012

A causa del diffusore difettoso ho avuto un'erogazione massiccia di CO2 che ha arrecato moltissimi danni alle piante (per pH basso <5.00).

33 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

34 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

06/08/2012

La situazione è leggermente migliorata, si effettua potatura di alcune piante lasciando crescere il prato. Tutta la Rotala rotundifolia viene recisa in modo da stimolare la produzione di steli di morfologia sommersa.

35 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

22/08/2012

A distanza di neanche 20gg la vasca è nettamente migliorata e le piante sono in ripresa ottimale. R. rotundifolia ha emesso nuovi getti di morfologia corretta senza presentare carenze minerali.

36 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

27/08/2012

Secondo intervento di manutenzione in cui ho effettuato cambio d'acqua, pulizia generale e drastica potatura. E. parvula l'ho recisa perchè le foglie di tipologia emersa tendono ad allungarsi molto e per stimolare la formazione di quelle sommerse è necessario intervenire tagliandole sino alla base. R. rotundifolia ha raggiunto il pelo dell'acqua e anche su questa l'intervento di potatura è stato molto drastico perchè è importante effettuare dei tagli "di ritorno" accorciando gli steli a circa 4-5 nodi in modo da stimolare la formazione di getti laterali e permettere una ramificazione più fitta (vedi foto sotto). Recidendo molto gli steli si permette anche miglior passaggio di luce per evitare così l'indebolimento dei fusticini che spesso si assiste in acquari dove ci sono folti gruppi di piante a stelo che alla base presentano anche un colore nero ed una consistenza "vitrea" (al tocco si rompono facilmente). I tagli di ritorno inoltre sono fondamentali perchè evitano la formazione di zone spoglie e prive di foglie all'interno dei gruppi favorendo altresì la circolazione dell'acqua e dei nutrienti. Ho ottenuto molte talee di R. rotundifolia che dopo averle accorciate a circa 3cm le ho ripiantate per infoltire delle zone più spoglie. H. callitrichoides tende ad alzarsi per via della temperatura troppo alta (intorno ai 30° C) ed anche su questa specie ho effettuato una potatura ma in modo più leggero. Tutti i Wabikusa di H. callitrichoides, precedentemente posizionati sulla roccia, li ho tolti per migliorare l'estetica dell'acquario. Si assiste ad una impercettibile formazione di qualche filamento di alga verde che viene tolto utilizzando un bastoncino in legno. La somministrazione dei fertilizzanti avviene nei dosaggi come sopra specificato, ho solo leggermente alzato Propel (Fe) passando da 0,4ml a 0,5ml ogni 3 giorni. E' interessante notare come la vasca è evoluta in soli 25 giorni dall'allestimento pur avendo avuto notevoli problemi in start-up a causa di un malfunzionamento del diffusore di CO2 (vedi sopra). Dalle prime impressioni posso dire che la nuova linea Aquavitro è molto valida,
 
le somministrazioni sono più rade rispetto alla precedente ed i prodotti in minor numero a favore di una gestione più semplificata degli interventi. Envy è un insieme di carboidrati, vitamine, amminoacidi, clorella e acidi grassi che favoriscono e stimolano la crescita e la reazione delle piante nonchè difesa contro le antagoniste. E' interessante notare come in questo prodotto non siano più presenti tutti i microelementi come nel vecchio Fluorish (nelle etichette non vengono descritti) e che vengono garantiti nel fondo Fluorite senza apparentemente altre aggiunte. La casa madre, nel sito ufficiale, dichiara la presenza di questi elementi: Minerals in Chlorella include: phosphorus, calcium, zinc, iodine, magnesium, iron, and copper. - per maggiori informazioni clicca qui- Personalmente condivido questa scelta di Seachem e probabilmente l'azienda ha formulato dei liquidi che permettono una chelazione/disponibilità (es. Propel) dei nutrienti che il fondo rilascia nel tempo scongiurando così anche problemi legati alla precipitazione e sfavorevoli rapporti tra gli stessi (risolvendo in questo modo anche erronee fertilizzazioni da parte degli utenti attraverso Fluorish e Trace). Propel in tal senso, sempre a mio parere, svolge un'azione determinante (in base a quanto indicato dall'azienda riguardo alla presenza di agenti chelanti/riducenti contenuti all'interno) anche perchè questo prodotto a base di Ferro è stato completamento riformulato per garantire una disponibilità di Fe sia come Fe2+ che chelato (riserva). Buona la scelta di sostituire in parte il Fe gluconato presente nel vecchio Iron che determinava spesso eccessi/carenze e formazione di alghe. Tutto ciò funziona evitando carenze e malformazioni fogliari, mantenendo possibilmente un pH a livelli ottimali intorno a 6.8-7.00 punti al max in modo da rendere disponibili i microelementi e permettere una attività chelante idonea. Fondamentale l'utilizzo di CO2 per avere una concentrazione di circa >20ppm mantenendo possibilmente un KH stabile intorno a 4-5 punti utilizzando Carbonate.

Potatura di uno stelo per permettere ramificazione secondaria

39 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

37 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

38 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

05/09/2012

Dopo la potatura precedente le piante hanno risposto in maniera ottimale producendo molti germogli nuovi. Nelle foto mostro come si ottiene la ramificazione secondaria di Rotala rotundifolia in modo da avere un gruppo folto e compatto. Ho iniziato la fertilizzazione con Synthesis (N) e Activate (P) in dosaggi di 0,36ml ognuno ogni 3gg per 15lt netti in modo da incrementare la crescita delle piante. E' importante notare come Seachem indica che lo stesso dosaggio dei due macro garantisce un rapporto dei due elementi in acquario pari a 5:1 (N:P), valore ottimale ma che in certi acquari, dove ho differenti target, lo alzo a 10:1. Si ricoscontra un'impercettibile presenza di alghe filamentose verdi.

45 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

44 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

I nuovi getti visti dall'alto e le vecchie foglie di coltivazione emersa (quelle tonde).

43 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

Gli effetti della potatura e l'emissione di getti laterali (indicati dalle frecce bianche).

40 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

41 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants


13/09/2012

La conduzione della vasca procede allo stesso modo introducendo però Propel ed Envy ogni 2gg anzichè ogni 3. Con la somministrazione di Activate e Synthesis (P e N) le piante crescono molto più velocemente e il sistema tende a stabilizzarsi compromettendo in maniera evidente lo sviluppo di alghe verdi filamentose che ormai non si notano più. Su qualche roccia iniziano a comparire BBA a filamento corto, hanno un coloro molto chiaro, segno che non si sviluppano bene ma è importante monitorare la situazione per non permettere una maggiore diffusione. Ho ridotto anche il dosaggio di Carbonate (4ml al cambio) perchè i cambi d'acqua adesso sono di meno entità e misurando il KH ho verificato un valore troppo alto (intorno a 7 punti) che favorisce molto lo sviluppo di BBA. Si cerca di riportare il valore a circa 3-4 punti al max. E' importante sottolineare ancora una volta come il sistema funzioni anche senza la presenza di un vero filtro biologico: a distanza di un solo mese dall'allestimento l'acquario già è maturo e non presenta particolari problemi per quanto riguarda la crescita e corretta morfologia delle piante. Tutte le caridine introdotte vivono bene ed effettuano muta regolarmente.

46 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

47 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

48 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

49 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

19/09/2012

I dosaggi di Synthesis ed Activate li ho aumentati passando da 0,36ml a 0,5ml di ognuno ogni 3gg. La crescita delle piante è ottimale ed i colori di R. rotundifolia iniziano a virare su toni più caldi. A breve verrà potato il prato che ormai si è alzato troppo. Le poche filamentose presenti sono totalmente scomparse ma ci sono piccole BBA sulla roccia più piccola.

50 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

Il particolare di R. rotundifolia.

52 Sakura Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

53 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

51 Sakura Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

29/09/2012

Primo grande intervento di potatura effettuato su tutte le specie presenti in acquario. In questo semplice video e nelle fotografie mostro come è importante recidere il prato di Hcallitrichoides molto basso facendo un taglio "di ritorno". Questo tecnica, che potrebbe sembrare molto drastica, è fondamentale per mantenere il prato arieggiato e non permetterne il sollevamento con conseguente distacco. Inoltre si stimola molto la ramificazione velocizzando altresì il tappezzamento di tutta la superficie. Rrotundifolia l'ho recisa più alta per ottenere un cusciono più grande e molti steli ottenuti li ho ripiantati fra le rocce in modo da estendere il gruppo di piante. E. parvula allo stesso modo ho cercato di tagliarla molto bassa per far si che sviluppi foglie più piccole e corte. La fertilizzazione continua allo stesso modo come descritto sopra diminuendo solo leggermente il Propel (Fe) sempre 0,4ml ma ogni 3gg anzichè 2gg. Ho alzato CO2 per cercare di inibire una leggera presenza di Cladophora crispata. Su questa e alcuni piccolissimi ciuffi di BBA (molto chiare), quando ho svuotato la vasca, ho siringato con H2O2 lasciandola agire per un minuto: in questo modo senza presenza di acqua l'effetto è immediato e molto più risolutivo che effettuare un trattamento in colonna. Gli apici di Rrotundifolia sono corretti segno che i fertilizzanti sono assorbiti senza problemi grazie sia al mantenimento di un pH stabile (6.5-6.8) e sia alla disponibilità degli elementi formulati appositamente in questo modo da Seachem.

54 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

55 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

56 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

Questa foto dimostra come le parti interne del prato tendono a morire quando la luce non riesce più a passare. Le potature drastiche e molto basse stimolano la formazione di nuovi germogli ed eliminano le parti con foglie gialle che tendono a rinverdirsi o lasciare il posto a quelle nuove.

57 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

Gli steli di Rrotundifolia inseriti fra le rocce verso il fronte per estendere il gruppo di piante.

58 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

59 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

04/10/2012

Dopo aver effettuato la drastica potatura descritta in precedenza, in soli 5 giorni la vasca ha risposto in maniera egregia. Ho inserito al centro un Wabikusa moss di Riccia sp. 'Dwarf'.

60 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

16/10/2012

In circa 12 giorni l'acquario sembra essersi risvegliato, i colori sono eccezionali grazie agli ottimi fertilizzanti Seachem Aquavitro. Ho aumentato il Propel (Fe) da 0,4ml a 0,7ml ogni due giorni; medesimo dosaggio effettuato nello stesso momento di Envy.

61 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

Particolare dell'elevato pearling su tutte le piante, in particolare Riccia sp. 'Dwarf'. Nel filmato mostro quanta CO2 erogo per questo piccolo acquario.

63 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

62 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants


15/01/2013

Smantellamento della Vasca

 Portato a termine il periodo di test di Seachem Aquavitro ho deciso di svuotare l'acquario per far spazio ad un successivo allestimento. La foto sotto rappresenta l'acquario condotto senza alcun fertilizzante, CO2 ed in totale assenza di luce per oltre un mese. In questo modo ho voluto dimostrare la straordinaria capacità di resistenza ed adattamento delle piante che troppo spesso non viene considerata nella maniera corretta dall'appassionato che pone invece cure a volte esagerate. Ovviamente questo non è un dato da considerare per quanto riguarda la gestione di un plantacquario ma è importante per capire alcuni aspetti delle risposte vegetali. 

64 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

65 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

In questa foto si nota chiaramente l'apparato radicale ben sviluppato di Rotala rotundifolia su Fluorite Black. Da sottolineare che le radici sono perfettamente aderenti ai granelli di substrato che non si staccano molto facilmente neanche squotendo con forza.

66 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

In queste altre immagini si vedono invece i kokedama-wabikusa come hanno mantenuto l'integrità pur stando completamente sommersi ormai da diversi mesi. Inoltre non si sono create zone anossiche ed i composti stessi non emanano cattivi odori di marcescenza di alcun genere (se così fosse sarebbero notevolmente deteriorati per la formazione di gas sulfurei). Ciò per dimostrare ancora una volta la validità di questo prodotto e delle straordinarie risposte che mostra in acquario.

67 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

68 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

69 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants

70 Seachem flourite black aquavitro ADA Kei stone solar mini kokedama wabi kusa iannella massimo rareaquaticplants


TUTTO L'ARTICOLO IN OGNI SUA PARTE E' DI PROPRIETA' ESCLUSIVA DI MASSIMO IANNELLA, TUTTI I DIRITTI RISERVATI - QUALSIASI USO PARZIALE O TOTALE DOVRA' ESSERE AUTORIZZATO