Per offrirti il miglior servizio possibile RareAquaticPlants utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies |Maggiori Informazioni


RAP Forum

RAP Shop
Info
Contacts
Forum
Collaboratori di RAP
English Articles
Siti Amici
Wabikusa
Schede Piante
Articoli Tecnici
Tecniche Riproduzione
Foto Piante
Alghe
RAP Algae
Coltivazione Emersa
Allestimenti
Layout & Manutenzione
Illuminazione
Allevamento Caridine
YouTube Channel
Le News

Premessa di Andrea Ongaro

Il Wabikusa può esser considerato come una delle più importanti novità nel settore dell’acquariologia, in particolare per quella specializzata nella coltivazione di piante. Introdotti per la prima volta in Oriente dal maestro Takashi Amano, hanno incuriosito mezzo mondo per la loro originalità: Inizialmente li consideravo uno specchietto per allodole, una trovata commerciale, ma nel tempo ho avuto modo e piacere di ricredermi. Si avvale di una tecnica già comunemente usata in vivaistica: è noto infatti come le piante coltivate in vaso, una volta messe a dimora con il proprio pane di terra, rispondano più veloce rispetto alle stesse, coltivate ad esempio in tagliola e quindi trapiantate con radici nude.

-Massimo Iannella: l'efficienza del Wabikusa in acquario si osserva con tutte le piante; in particolare i prati, che si espandono e crescono meglio rispetto a quelli inseriti con le normali tecniche di piantumazione provenienti da vasetti o CUP) leggi tutto

kokedama andrea ongaro rareaquaticplants iannella massimo

 
1 kokedama andrea ongaro rareaquaticplants iannella massimo

Altri articoli...