Per offrirti il miglior servizio possibile RareAquaticPlants utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies |Maggiori Informazioni


RAP Forum

Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: MAPPA DISTRIBUZIONE PIANTE ACQUATICHE/PALUSTRI ITALIANE

Re: MAPPA DISTRIBUZIONE PIANTE ACQUATICHE/PALUSTRI ITALIANE 24/10/2014 11:38 #60908


  • Messaggi:1372
  • luca87
  • ( Utente )
  • Expert Boarder
  • Offline
Nel Lazio dove si trova di preciso? Vorrei prenderne qualcuna!

Re: MAPPA DISTRIBUZIONE PIANTE ACQUATICHE/PALUSTRI ITALIANE 29/07/2015 16:18 #65286


  • Messaggi:8
  • Bowser
  • ( Utente )
  • Fresh Boarder
  • Offline
Questo progetto è ancora valido? Io avrei un po' di avvistamenti di cui parlare...

Re: MAPPA DISTRIBUZIONE PIANTE ACQUATICHE/PALUSTRI ITALIANE 02/08/2015 13:57 #65320


  • Messaggi:121
  • mantonero
  • ( Utente )
  • Junior Boarder
  • Offline
spara Bowser
"....Io ho quel che ho donato perché nella vita ho sempre amato. Io non obbedisco se non all'Iddio! [...] Io non obbedisco se non alle leggi di quello stile a cui, per attuare un mio concetto di ordine e di bellezza, ho assoggettato la mia natura libera...."
Andrea Mantegna

Re: MAPPA DISTRIBUZIONE PIANTE ACQUATICHE/PALUSTRI ITALIANE 09/08/2015 10:12 #65375


  • Messaggi:2042
  • Jamario
  • ( Utente )
  • Gold Boarder
  • Offline
Ogni avvistamento/aggiornamento è ben gradito, magari non specifichiamo troppo la zona, per evitare saccheggi o altro... No?
Noi non siamo speciali. Non siamo nemmeno merda o immondizia. Noi siamo. Noi siamo soltanto e quello che succede succede soltanto.

Re: MAPPA DISTRIBUZIONE PIANTE ACQUATICHE/PALUSTRI ITALIANE 09/08/2015 23:22 #65382


  • Messaggi:108
  • rrqtcp
  • ( Utente )
  • Junior Boarder
  • Offline
Salve amici cari, sono alcuni mesi che non frequento questo forum (per essermi dedicato ad un altro) sono comunque uno dei pochi ad aver messo su un acquario da 450 litri solo per piante nostrane. Il progetto tra mille problemi è partito benino per raggiungere il suo culmine in bellezza e poi naufragare drammaticamente con la TOTALE morte di ogni singola pianta ivi presente.
Sono appassionato di piante nostrane e ne ho recensite una ventina nel solo Piemonte ove abito.
Solo nel fiume Po nella zona di Torino ve ne sono almeno una quindicina.
Come detto nei miei post precedenti ho un sogno, quello di trovare la Riella helicophylla.
Vorrei con il vostro aiuto riprovare quest'autunno con il riallestimento della vasca.

Re: MAPPA DISTRIBUZIONE PIANTE ACQUATICHE/PALUSTRI ITALIANE 16/08/2015 13:07 #65445


  • Messaggi:108
  • rrqtcp
  • ( Utente )
  • Junior Boarder
  • Offline
Martedì 11 agosto ho fatto un giro di ispezione lungo il Po in secca e......chilometri e chilometri di piante acquatiche, in quantitativi così abbondanti che avrebbeto potuto essere usate per il foraggio degli animali !
Solo di Potamogeton ne ho identificati almeno una decina:
1) Potamogeton natans
2) Potamogeton alpinus
3) Potamogeton crispus
4) Potamogeton gayi
5) Potamogeton pectinatus
6) Potamogeton (altri non identificati)
7) Aponogeton distachyos ???

poi i soliti Mirophyllum e varie altre più comuni come il Ranuncolo ecc.

Re: MAPPA DISTRIBUZIONE PIANTE ACQUATICHE/PALUSTRI ITALIANE 16/08/2015 21:01 #65456

Potamogeton gayi ed Aponogeton distachyos nel Po? Hai fatto delle foto da poterci mostrare, utili per poter tentare qualche identificazione di massima?

Re: MAPPA DISTRIBUZIONE PIANTE ACQUATICHE/PALUSTRI ITALIANE 16/08/2015 22:32 #65457


  • Messaggi:108
  • rrqtcp
  • ( Utente )
  • Junior Boarder
  • Offline
Per quanto riguarda l'Aponogeton distachyos non ne ho la certezza assoluta perchè ci sono altre piante che hanno le foglie simili invece per il Potamogeton gayi non lo ho potuto localizzare in un luogo preciso ma è cresciuto spontaneamente da alcuni frammenti rimasti in mezzo alle piante da me raccolte, ha avuto una crescita esplosiva per poi morire con tutte le altre piante della vasca. Quindi deve necessariamente essere presente nel Po o nei suoi affluenti nella zona di Torino. I punti in cui ho raccolto le piante sono solamente due. Inoltre il Potamogeton gayi ha una forma abbastanza unica tra i vari Potamogeton e se così non fosse potrebbe essere una forma acquatica di qualche altra pianta che davvero non saprei identificare. La mia classificazione è basata sulle foto da me rinvenute su Internet. Spero di ripescarlo al prossimo allestimento della mia vasca e questa volta sarò meglio organizzato per farle sopravvivere.
Di tutte le altre piante sono sicuro perchè sono inconfondibili.

Re: MAPPA DISTRIBUZIONE PIANTE ACQUATICHE/PALUSTRI ITALIANE 02/09/2015 23:50 #65642


  • Messaggi:108
  • rrqtcp
  • ( Utente )
  • Junior Boarder
  • Offline
Non avevo mai esplorato la mia zona del Po così in dettaglio ma la quantità di piante acquatiche che ho visto quest'anno, giuro che non l'avevo mai vista. Non avevo mai notato piante direttamente dai ponti. Credo che questo sia un anno eccezionale. Il Potamogeton natans e alpinus saranno pur sempre esistiti nella zona ma credo che abbiano aumentato il loro areale grazie a qualche fattore climatico favorevole altrimenti li avrei notati sicuramente in precedenza.
Bene ora non devo più andarli acercare chissà dove perchè ce li ho praticamente davanti a casa !

Re: MAPPA DISTRIBUZIONE PIANTE ACQUATICHE/PALUSTRI ITALIANE 03/09/2015 20:18 #65648


  • Messaggi:1573
  • shilling
  • ( Moderatore )
  • Moderator
  • Offline
Quello che fai è molto interessante, e lo sarebbe di più se ci mostrassi qualche foto di queste piante nel lor habitat
Gianluca MAGNELLI
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo generazione pagina: 0.32 secondi