Per offrirti il miglior servizio possibile RareAquaticPlants utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies |Maggiori Informazioni


rapshop online 1

Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: VIMI - Come scegliere i prodotti in base alle proprie esigenze

Re: VIMI - Come scegliere i prodotti in base alle proprie esigenze 03/05/2014 07:34 #57308

ciao Massimo,
come ti accennavo per email è possibile sostituire i bottoms Vimi con i bottoms (iron o multi) Ada ?
come mai mi dicevi inoltre che gli Ada non contengono N e P, sulla descrizione c'è scritto che contengono micro e macro nutrienti..

Marco

Re: VIMI - Come scegliere i prodotti in base alle proprie esigenze 03/05/2014 08:06 #57309

ciao Marco,
io farei riferimento al sito ufficiale qui: www.adana.co.jp/en/products/na_substrate/nutrients/

non mi risulta che Bottoms di ADA contengano anche N e P, ma potrei anche sbagliare (dalle descrizioni non si capisce, sono vaghe e parlano di "elementi in tracce").

Mentre Bottoms di VIMI contengono anche N e P, è scritto molto chiaramente. Ovviamente se possiedi quelli ADA intanto utilizzali, poi una volta terminati metti quelli VIMI (per seguire il protocollo).
...non senza poter ammettere che questa passione fa credere in qualcosa, ci fa restare più umani nella straordinarietà di poter essere utili amando un mondo chiuso in un pugno.
Fuori, quattro vetri.

R: VIMI - Come scegliere i prodotti in base alle proprie esigenze 05/06/2014 09:34 #58234


  • Messaggi:1426
  • Roberton
  • ( Utente )
  • Expert Boarder
  • Offline
Ciao volevo capire meglio l utilizzo delle bottom long......nel depliant viene indicato che hanno una durata di circa 4 mesi...... sono indicate per piante a crescita lenta oppure possono essere utilizzate anche per quelle a crescita veloce? Nel mio caso vorrei metterle sotto Blyxa J., non proprio veloce, e H. Callitricoides già più veloce nello sviluppo rispetto ad altre specie che assorbono principalmente i nutrienti dal fondo.....possono andar bene?

Inviato dal mio SM-G3815 utilizzando Tapatalk
"Il vino per l'uomo è come l'acqua per le piante che in giusta dose le fa stare bene erette..."

Platone

Re: R: VIMI - Come scegliere i prodotti in base alle proprie esigenze 05/06/2014 15:07 #58238

VIMI Bottom LONGLASTING sono adatti per piante a crescita più lenta in quanto il rilascio dei nutrienti dura per 4 mesi fornendo una quantità di elementi più ridotta ma per un lungo periodo.

VIMI Bottom ACTION invece soddisfano le esigenze di piante più veloci rilasciando nutrienti più velocemente.

Per il tuo caso va anche bene. Mettere bottoms nel fondo è sempre una pratica da consigliare perchè le piante ne giovano moltissimo.
B. japonica invece con parametri giusta è abbastanza veloce, non direi lenta insomma.
...non senza poter ammettere che questa passione fa credere in qualcosa, ci fa restare più umani nella straordinarietà di poter essere utili amando un mondo chiuso in un pugno.
Fuori, quattro vetri.
Ringraziano per il messaggio: Roberton

Re: VIMI - Come scegliere i prodotti in base alle proprie esigenze 10/06/2014 13:27 #58345


  • Messaggi:214
  • Ernesto Fina
  • ( Utente )
  • Junior Boarder
  • Offline
Io mi trovo nell'ultima situazione, non ho capito pero` perche` insieme all'ALL IN RED dovrei utilizzare anche l'ALL IN ONE...sul sito Vimi mi pare di aver inteso che o si usa uno o l'altro, che dici Massimo?

Re: VIMI - Come scegliere i prodotti in base alle proprie esigenze 10/06/2014 13:56 #58346

Ernesto Fina ha scritto:
Io mi trovo nell'ultima situazione, non ho capito pero` perche` insieme all'ALL IN RED dovrei utilizzare anche l'ALL IN ONE...sul sito Vimi mi pare di aver inteso che o si usa uno o l'altro, che dici Massimo?


sai che sono un po esigente.
Allora il sito ufficiale descrive esattamente come dici te, però io ho notato che in certe condizioni si può variare. Questo perchè AIO contiene molto più azoto rispetto ad AIR (circa il triplo) e dosando i due si riesce ad ottenere una via di mezzo come crescita e colori. AIR invece ha titolazione bassa di N proprio per mantenere piante più compatte, ma micro più concentrati per spingere sui colori.
...non senza poter ammettere che questa passione fa credere in qualcosa, ci fa restare più umani nella straordinarietà di poter essere utili amando un mondo chiuso in un pugno.
Fuori, quattro vetri.

Re: VIMI - Come scegliere i prodotti in base alle proprie esigenze 10/06/2014 22:12 #58354


  • Messaggi:214
  • Ernesto Fina
  • ( Utente )
  • Junior Boarder
  • Offline
Hai ragione, ho visto ora le concentrazioni e quello che consigli mi sembra un'ottima soluzione.

Re: VIMI - Come scegliere i prodotti in base alle proprie esigenze 01/08/2014 14:07 #59309


  • Messaggi:1486
  • tinyurl.com/dxhhvke
  • cloud2731
  • ( Utente )
  • Expert Boarder
  • Offline
Ciao a tutti! Sto per finire i prodotti Tropica e stavo pensando di passare ai prodotti della Vimi.
Le caratteristiche della mia vasca sono:
120x50x45, 180-200 litri. Filtro Eheim professionel 3 2075. Impianto CO2 Askoll con bombola ricaricabile e diffusore ADA. Fondo fertile Tropica ricoperto con Flourite Seachem Black e Black Sand. Plafoniera a LED della bizeta con led CREE dimmerabile e con potenza massima di 120w, ma tenuta al momento sotto il 50%. Copertura delle piante sul 50-60%.

Leggendo nei vari topic per le caratteristiche della vasca ho capito che dovrei usare i due tipi di pastiglie per il fondo, l'Accelerator (che vorrei sostituire con il Carbo della Easy Life avendone un litro) e l'All In One oppure All In Red.

Quello che vorrei capire è se mi potrebbe servire anche il Micro (pur avendo la CO2) e se potrebbero servire entrambi All in one e All in red.

Grazie!
Simone

Re: VIMI - Come scegliere i prodotti in base alle proprie esigenze 01/08/2014 14:48 #59312

ciao Simone,
che piante hai in questa vasca?

Non hai problemi nel sostituire Accelerator con Carbo Easylife, anche se secondo il primo è molto più concentrato. Però ovviamente finiscilo altrimenti che ci fai?
Tu sei un coltivatore esigente e usando solo AIR magari avrai successivamente necessità di alzare l'Azoto, quindi dovrai inserire anche AIO. Dipende molto dalle specie che possiedi (e che magari vorresti aggiungere) e dai target. Ormai io credo che una volta terminato un acquario, cioè che ha un layout "stabile", è importante solo mantenere la forma e nutrire al meglio le piante acquatiche. Diventa superfluo ed inutile ottenere una crescita esagerata per poi potare di continuo. E' un po come accade nei BONSAI maturi dove non si somministra più Azoto per cercare di contenere il layout ed avere piante più rigogliose e compatte.
In sintesi, per essere chiari, si conducono benissimi acquari maturi anche solo con ALL IN RED.
...non senza poter ammettere che questa passione fa credere in qualcosa, ci fa restare più umani nella straordinarietà di poter essere utili amando un mondo chiuso in un pugno.
Fuori, quattro vetri.

Re: VIMI - Come scegliere i prodotti in base alle proprie esigenze 01/08/2014 15:29 #59314


  • Messaggi:1486
  • tinyurl.com/dxhhvke
  • cloud2731
  • ( Utente )
  • Expert Boarder
  • Offline
Grazie Massimo!
Quindi vada per All In Red, All In One come eventuale aggiunta, e Accelerator appena finisco il Carbo.

Vorrei poterti rispondere facilmente alla domanda sulle piante, ma la situazione della vasca è veramente brutta. Temo mi servirà il vostro aiuto per cercare di recuperare qualcosa, ma è da riallestire se la voglio mantenere.

Riprendo il mio vecchio topic
Simone
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo generazione pagina: 0.30 secondi